Nuova società orticola del Piemonte.

“Che l’amore per il giardino non sia una caratteristica dell’italiano è cosa nota. E che ci siano molti italiani, forse in numero crescente, che lo amano, non cambia nulla al fatto fondamentale che il giardino, in Italia, non è mai stato, come in buona parte d’Europa e degli Stati Uniti, una passione di popolo. Certamente non lo è stato della borghesia. In Italia I giardini li hanno creati I monaci ed I signori. Comunque molto pochi, anche nel passato.”
Ippolito Pizzetti

Ci siamo uniti in associazione nella nostra terra, il Piemonte austere e fattivo, perché crediamo nelle passioni di popolo. Nelle sane passioni di popolo che si nutrono di fiori, piante, orti e giardini per smentire un limite tutto italiano.
Siamo nati nel ricordo deI fratelli Marcellino e Giuseppe Roda, che a metà Ottocento hanno dato in Piemonte un fondamentale contributo alla diffusione del giardinaggio e dell’orticoltura, prima al servizio del re e poi del popolo.
Siamo nati anche per riconoscenza di chi, come Ippolito Pizzetti, ci ha fornito gli strumenti per crescere con la passione botanica e paesaggistica e, crescendo, ci ha invogliati a riconoscerci come popolo. Un piccolo popolo. Che noi ora vogliamo collaborare a far diventare grande.
Ci siamo uniti in associazione anche per affiancare altre associazioni che, sul territorio regionale, lavorano con I nostri stessi ideali e per le nostre stesse finalità di crescita culturale. Perché chi persegue passioni sane resta nella legalità, pratica etica e bellezza, costruisce I sogni con le proprie mani, ha a cuore le tematiche ambientali e guarda al futuro con spirito di condivisione e solidarietà.
Chiunque possa dare all’associazione un contributo in queste direzioni è benvenuto.

Nuova Società Orticola del Piemonte Via Serra Alta 6, Cascina Caccia, 10020 San Sebastiano da Po (TO) - T: +39 3474241337 CF: 91023300014 orticolapiemonte@gmail.com